Piano Formativo: Amministrazione, Finanza e Marketing

La Scuola Privata Paritaria Pitagora College nasce come risposta alle sempre crescenti esigenze educative e formative dei nostri giorni.

Essa si presenta come una scuola nuova, che vuol rispondere alle esigenze delle famiglie e degli alunni, stravolgendo la concezione poco dinamica della scuola pubblica che mira a propinare un numero sempre più alto di diplomati, poco seguiti nell’apprendimento delle discipline necessarie per entrare nel complesso mondo dell’università e del lavoro.

Gli OBIETTIVI del PITAGORA COLLEGE sono:

  1. Congruo numero di alunni per classe.
  2. Insegnanti abilitati al servizio di ogni singolo alunno.
  3. Doposcuola pomeridiano gratuito per colmare eventuali lacune e dunque ottenere da ogni singolo alunno un buon profitto a fine anno in tutte le materie.
  4. Continuità scolastica in stretta collaborazione con la famiglia.
  5. Opportunità di stage aziendali a partire dal terzo anno in Italia e all’estero.
  6. Orientamento scolastico costante ed in vista dell’ingresso nel mondo universitario o lavorativo.
  7. Scambi culturali per acquisire un’ottima padronanza delle lingue, soprattutto dell’inglese.
  8. Ampio spazio all’informatica, alle lingue e all’esperienza sul campo lavorativo.

I  docenti sono selezionati accuratamente per permettere una qualità sempre maggiore a livello educativo, didattico e professionale.

Piano formativo dell’ indirizzo di studio che offre il Pitagora College

B1 – indirizzo “Amministrazione, Finanza e Marketing”

Profilo

Il Perito in Amministrazione, Finanza e Marketing ha competenze specifiche nel campo dei macrofenomeni economici nazionali ed internazionali, della normativa civilistica e fiscale, dei sistemi aziendali (organizzazione, pianificazione, programmazione, amministrazione, finanza e controllo), degli strumenti di marketing, dei prodotti assicurativo-finanziari e dell’economia sociale.

Integra le competenze dell’ambito professionale specifico con quelle linguistiche e informatiche, per operare nel sistema informativo dell’azienda e contribuire sia all’innovazione sia al miglioramento organizzativo e tecnologico dell’impresa.

E’ in grado di:

– partecipare al lavoro organizzato e di gruppo con responsabilità;

– operare con flessibilità in vari contesti affrontando il cambiamento;

– operare per obiettivi e per progetti;

– documentare opportunamente il proprio lavoro;

– individuare, selezionare e gestire le fonti di informazione;

– elaborare, interpretare e rappresentare dati con il ricorso a strumenti informatici;

– operare con una visione trasversale e sistemica;

– comunicare con linguaggi appropriati e con codici diversi;

– comunicare in due lingue straniere anche su argomenti tecnici.

In particolare, è in grado di assumere ruoli e funzioni in relazione a:

– fenomeni gestionali utilizzando metodi, strumenti, tecniche contabili ed extracontabili;

– trattamenti contabili in linea con i principi nazionali ed internazionali;

– adempimenti di natura fiscale (imposte dirette ed indirette, contributi);

– trattative contrattuali riferite alle diverse aree funzionali dell’azienda;

– lettura, redazione e interpretazione dei documenti contabili e finanziari aziendali;

– controllo della gestione;

– reporting di analisi e di sintesi;

– utilizzo di tecnologie e programmi informatici dedicati alla gestione amministrativo/finanziaria

B1 – indirizzo “Amministrazione, Finanza e Marketing”

a partire dall’anno scolastico 2010/2011 per le classi prime

Discipline 1° Biennio 2° Biennio V anno
I anno II anno III anno IV anno
Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
Lingua inglese 3 3 3 3 3
Seconda Lingua straniera 3 3 3 3 3
Storia 2 2 2 2 2
Geografia 3 3
Matematica 4 4 3 3 3
Informatica 2 2 2 2
Fisica 2
Chimica 2
Biologia e Scienze della Terra 2 2
Diritto ed Economia 2 2
Economia Aziendale 2 2 6 7 8
Diritto 3 3 3
Economia politica 3 2 3
Scienze motorie e sportive 2 2 2 2 2
Religione cattolica o attività alternative 1 1 1 1 1
Totale delle ore settimanali 32 32 32 32 32